Di / 25th marzo, 2015 / Ricette / Nessun commento

Mia suocera ,che di nome faceva Soave, ma che lo era anche di fatto,  realizzava questa squisita torta in occasione degli  eventi familiari. Richiede un po’ di cura e di attenzione ,essendo realizzata senza farina e senza lievito, quindi è molto importante montare bene sia i rossi che i bianchi delle uova. Ecco la ricetta e la fotografia dell’ultima volta che l’ho realizzata e vi confesso che è stata “fulminata” in una sola giornata.

7 uova

gr.330 zucchero

gr 330 mandorle non pelate

 

accendete il forno a 180 gradi, mettete la carta forno in una teglia di 28 cm. ,tritate le mandorle, lavorate i rossi con lo zucchero, montate a neve ferma le chiare, mischiate i tre elementi, badando bene a non smontare le chiare, versate nella teglia ed infornate per 50 minuti.

Perfetta se accompagnata da panna montata


Lascia un commento